News - Ecohimal

Vai ai contenuti

Menu principale:

Progetti principali e in corso > Scuola Nepal

Notizie dal Nepal ottobre 2017

Dopo aver firmato l’atto di acquisto del terreno si è dato immediatamente l’avvio ai lavori di costruzione dei muri per delimitare la proprietà e di sostegno per la strada di accesso. Nella visita di ottobre si è potuto costatare che vari lavori erano stati eseguiti o in fase di esecuzione. Oltre ai muri per sostenere la strada di acceso si è completata la costruzione del serbatoio per l’acqua di 20000 litri, la struttura esterna di una delle costruzioni che verranno adibite ad ostello è pure completata, i muri dei locali dove verranno sistemati i bagni sono quasi ultimati, la fossa settica è stata scavata, sono state realizzate le fondamenta per la sala della mensa e la cucina. Il progetto nella sua totalità potrà essere completato unicamente quando avremo raccolto i fondi necessari. Per il momento si procederà nel completare l’ostello in cui verranno sistemati i 100 ospiti suddividendo ragazzi e ragazze in due grandi dormitori con letti a castello. Al momento del trasferimento dei ragazzi saranno pure ultimati i bagni, la cucina e la mensa. Si provvederà pure al trasferimento delle aule costruite in bambù.
Con questa costruzione si è data una base solida per il proseguo dell’attività della Maitreya Foundation. Siamo sicuri che la direzione e tutti i membri della fondazione continueranno a svolgere un ottimo lavoro in favore dei ragazzi ospiti della struttura come lo hanno fatto nei trascorsi anni.  


Aggiornamento marzo 2018


I lavori di costruzione del nuovo complesso scolastico stanno proseguendo bene e il comitato, nella sua ultima seduta, ha deciso di stanziare nuovi fondi per il completamento di tutte le costruzioni. La scuola sarà costruita interamente in muratura e sarà composta da 7 aule, mentre sopra la cucina e la mensa sarà costruito un secondo piano in bamboo, utilizzando in parte quello usato per la realizzazione dell’attuale scuola. Lungo le pareti saranno posate delle librerie cosicché questo nuovo spazio sarà utilizzato come Biblioteca ma anche quale ulteriore spazio mensa. Un sentito ringraziamento va alla Fondazione l’Aquilone, che come già in Ladakh, ha voluto finanziare la realizzazione della Biblioteca. La stessa, inoltre, fornirà anche i mezzi finanziari per l’acquisto di libri. I ragazzi più grandi stanno già dando una mano allo smantellamento dell’attuale struttura per risparmiare nei costi.
In totale, attualmente, gli ospiti dell’orfanotrofio sono 94. Ricordiamo che anche per questo progetto è possibile sponsorizzare i bambini versando un contributo di Fr. 160.00 necessario per il mantenimento di tutti gli ospiti per 1 giornata.






Ultime notizie dal nuovo centro scolastico “Maitreya Fondation” in Nepal

Come potrete meglio vedere dalle immagini relative alla costruzione i lavori stanno procedendo rapidamente. Una parte degli spazi dell’ostello e della cucina sono già stati occupati, anche se tutto lo stabile ed in particolare i servizi igienici non erano ancora completamente sistemati. Il trasferimento di una trentina di ragazzi si è reso necessario in quanto è scaduto il contratto di affitto della casa dove erano ospitati.                                                                                                                                                                                
A maggio si è deciso definitivamente di costruire la struttura che ospiterà le aule in muratura, realizzare una fossa biologica per la produzione di bio-gas, innalzare la parte cucina mensa dove verrà inserita la biblioteca e finanziare parte dell’arredamento della cucina e delle camere.
Tutte queste decisioni porteranno un grande miglioramento rispetto al progetto che prevedeva molte parti in bambu. Rispetto a quanto preventivato nel dicembre 2017 si è chiaramente scelto la soluzione più onerosa ma che dà anche maggiore sicurezza in caso di terremoti.  Per il finanziamento totale ci mancano ancora circa Fr.120’000. --.
Per il giorno dell’inaugurazione, fissata in aprile 2019, si spera di poter portare a termine le principali strutture (ostello, servizi igienici, aule scolastiche e cucina) per adeguatamente sistemare tutti i 100 ospiti.  
Mentre la costruzione prosegue, grazie al nostro aiuto, la Maitreya Fondation continua i suoi sforzi per la raccolta di fondi e aiuti per garantire l’attuale ed il futuro funzionamento del centro scolastico.
 

 
Torna ai contenuti | Torna al menu